TERECoP
 
Font size
You are here: TERECoP>Home
Visione d`insieme
Il nostro progetto trae ispirazione da Kinds with robots image
  • le teorie costruttiviste di Jean Piaget che sostengono che l’apprendimento non sia tanto il risultato di un passaggio di conoscenze quanto un processo attivo di costruzione della conoscenza basato su esperienze ricavate dal mondo reale e collegate a preconoscenze uniche e personali (Piaget 1972).
  • La filosofia didattica costruzionista di S. Papert che introduce l’idea che il processo di apprendimento risulta decisamente più efficace quando vengano introdotti artefatti cognitivi, ovvero oggetti e dispositivi che si basino su concetti familiari allo studente. Il Costruzionismo (Papert, 1992) è una naturale estensione del costruttivismo che enfatizza l’aspetto pratico dell’appredimento. In un ambiente cotruzionista gli studenti vengono messi in grado di realizzare da soli oggetti tangibili e significativi. L’obiettivo del costruzionismo è quello di fornire agli studenti buoni strumenti in modo tale che possano imparare facendo meglio di quanto potessero fare prima (Papert, 1980).

In questa cornice speculativa il punto di vista adottato è quello socio-costruttivista secondo cui l’apprendimento non è un attività individuale, bensì sociale.

Obiettivi
Il progetto si pone come obiettivo complessivo quello di sviluppare una struttura di supporto per corsi di formazione degli insegnanti al fine di aiutarli a realizzare attività formative di tipo costruttivista con l’uso della robotica e dar loro la possibilità di divulgare attraverso questa struttura le proprie esperienze. Nello specifico alcuni obiettivi fondamentali sono:...

Pedagogia
Students workshop imageViene adottato un approccio basato sulla ricerca attraverso lo sforzo da parte degli insegnanti per un proprio sviluppo professionale e riportando le esperienze svolte con l’uso degli strumenti tecnologici nella formazione degli insegnanti stessi e in classe. La partnership cognitiva tra tecnologia e individui formati dipende dal loro coinvolgimento mentale e dalla interazione. Conseguentemente, per produrre effetti desiderabili con o di una tecnologia è necessario più che la semplice sua introduzione.

Pertanto, in questo progetto di ricerca si applicherà una pedagogia costruttivista e un approccio didattico centrato sull’individuo che si forma, tenendo presente le caratteristiche di quest’ultimo nel progettare l’apprendimento supportato dalla tecnologia. Il tentativo di costruire un ambiente di apprendimento collaborativo viene basato sul convincimento che la dinamica interna di un processo mutuo tenda ad una significativa trasformazione che portà con sè il senso di un maggior potenziale dedicato allo sviluppo. Ciò è decisamente aiutato dallo sviluppo di comunità di e-learning.